giovedì - 30 marzo 2017

Inaugurazione metro Borgo-Nesima: meglio tardi che mai

Oggi l'inaugurazione, domani l'apertura della Borgo-Nesima tra criticità, soddisfazioni e promesse per il futuro. Dalle palazzine devastate di via Galermo, per i lavori alla metro di Cibali non ancora aperta al pubblico, al banchetto della Giovanni XXIII, a conclusione della cerimonia, passando per l'augurio delle prossime aperture a Monte Po', Misterbianco, Aeroporto e Paternò, dove sarà destinata anche la rimessa e l'officina per i mezzi e le fatiche dei lavoratori che tanto hanno dato, se non tutto, per la realizzazione dell'impresa

Sensazionale, Bilancio 2017: i Revisori omettono gli indici di deficitarietà

Ormai siamo oltre il fantastico. Più ne scopriamo, più ne raccontiamo e più rimaniamo basiti. La giunta Bianco, quest'anno costretta a correre per approvare il bilancio entro il 31 marzo per evitare che decadano i suoi dirigenti, ha presentato un documento già molto contestato, ma peggio hanno fatto i Revisori dei conti che hanno dato parere favorevole su numeri discutibili ed omettendo completamente un obbligo essenziale.

Solarium e spiagge libere, nuova estate soliti ritardi

Più che un tuffo nelle acque del mare catanese, quest'estate potrebbe essere quella giusta per fare un bel salto nel...vuoto. Un'altra stagione proprio come quella dello scorso anno, quando, se ricordate, dopo una serie di "spiacevoli inconvenienti" i solarium di piazza Europa e del "Nautico" vennero aperti al pubblico a fine luglio, così come le spiagge libere della Plaia. Questo è lo scenario che potrebbe profilarsi tra un paio di mesi

Si inaugura la metro e tutt’intorno le case cadono a pezzi: le incredibili immagini di via Galermo

Ad un giorno dall'inaugurazione della nuova linea metropolitana, vi raccontiamo del disagio vissuto dagli abitanti delle palazzine di via Galermo 106, a Cibali, proprio a fianco della fermata della littorina e, tra pochissimo, della metro. Ecco il viaggio di Sudpress nelle abitazioni che hanno subito gravi danni a seguito dei lavori svolti per la costruzione della galleria sotterranea. Voragini, grosse crepe sui muri, c'è di tutto. Richieste di risarcimento, soltanto parzialmente accolte. Battaglia ancora nel vivo, mentre da Nesima alla Stazione Giovanni XXIII, il sindaco Enzo Bianco, con tanto di fascia, tenterà di prendersi gli onori di un'opera non sua, dimenticando di assumersene anche gli oneri FOTO E VIDEO

Emergenza autismo, anime dimenticate tra costi esorbitanti e nessun aiuto!

Mille soggetti autistici in provincia di Catania e 600 mila in Italia, terapia abilitativa da 1200 euro al mese, nessun tipo di aiuto, strutture ed enti pubblici non in grado di offrire un servizio adeguato. Tutto questo è purtroppo l'autismo oggi. A pochissimi giorni dalla Giornata Mondiale del 2 aprile, noi di Sudpress abbiamo dato la parola all’avvocato Enrico Orsolini, presidente dell’associazione Autismo Oltre, che ci ha raccontato la sua esperienza riguardo questo spettro ancora poco conosciuto. Il risultato? Tanti costi e assistenza inappropriata. IL VIDEO DELL'INTERVISTA

In evidenza

Asse “boscoso” attrezzato: panoramica del rischio

Al confine tra l'autostrada A19 Palermo-Catania, nel tratto di competenza comunale, un eccessivo riversamento del verde tra le due carreggiate mette a rischio gli automobilisti

Lombardo, venerdì 31 il giorno del giudizio: “Non mi candiderò più”

Possiamo dire che Sudpress "è nato" con Raffaele Lombardo, attaccando il suo potere quando era l'imperatore assoluto della Sicilia: non lo dimentichiamo. Il numero Zero del cartaceo di Sudpress resta un reperto storico per questa città. Ci ha citati in giudizio per un milione di euro ed innanzi all'Autorità Garante per la Privacy: abbiamo vinto entrambe le cause. Venerdì prossimo, 31 marzo, è il giorno fissato dalla Corte d’Appello del Tribunale di Catania per il verdetto su Lombardo, condannato in primo a grado a 6 anni e 8 mesi con rito abbreviato dal giudice monocratico Marina Rizza per concorso esterno in associazione mafiosa. Ad appena due giorni da una sentenza che segnerà, comunque vada, la sua vita e non solo, il presidente Lombardo ha scelto in esclusiva proprio Sudpress per dire la sua, immerso tra i faldoni degli atti processuali nello studiolo della sua abitazione di via Pacini. E noi lo abbiamo ascoltato.

“Podere mafioso”: truffa allo Stato, la Gdf arresta 17 mafiosi e un dipendente INPS

L’indagine, nota come “Podere Mafioso”, vede più di 20 indagati, circa 500 falsi braccianti agricoli e almeno una decina di aziende “fantasma”, create unicamente allo scopo di appropriarsi illecitamente di contributi pubblici per quasi un milione e mezzo di euro. Le investigazioni effettuate dal Nucleo di Polizia Tributaria di Catania, iniziate alla fine del 2014 e ultimate a dicembre del 2016, hanno consentito di richiedere con celerità le misure cautelari accolte dal GIP

Omicidio Giordana Di Stefano: Luca Priolo capace di intendere e volere, la sentenza il 9 maggio

Prosegue il processo che si sta svolgendo a Catania, con rito abbreviato, davanti al Giudice Rosa Alba Recupido, sull'omicidio della giovane Giordana Di Stefano, uccisa il 6 ottobre del 2015 dall'ex compagno reo confesso Luca Priolo, dal quale ha avuto una bambina all’età di sedici anni. La ragazza venne ammazzata con ben quarantadue coltellate

ODA: la Prefettura mette il punto sulla governance

Era stato invocato l'intervento della prefettura quale organo di controllo sulle fondazioni per dirimere il contrasto sorto al vertice della gestione dell'ODA con gli ex amministratori che disconoscevano gli atti del vescovo. La prefettura in data 28 marzo ha risolto la questione.

Copertina

Morte Giuseppe Marletta, l’architetto in coma da 7 anni. Venerdì 31 i funerali

I funerali si svolgeranno venerdì 31 alle ore 16, nel santuario della Madonna della Sciara di Mompileri. La notizia è stata data dalla cognata Desirée Sampognaro sul suo profilo Facebook, dopo il post sulla morte del congiunto. Giuseppe Marletta si trovava in coma vegetativo a seguito di complicanze chirurgiche

“Orientare le risorse: oltre l’autismo”, domenica 2 aprile convegno a Catania

Organizzato dalla "Casa di Toti"  in collaborazione con le associazioni "Un futuro per l'autismo" e "Autismo oltre Onlus", l'appuntamento è dalle 9 alle 13.30 del 2 aprile, al Four Points Sheraton Hotel di Catania 

Acireale e le iniziative della giornata nazionale dell’autismo del 2 aprile

Il Comune di Acireale promuove alcuni eventi, dal 31 marzo al 9 aprile, in particolare tra il 2 e 5 aprile, per coinvolgere e sensibilizzare l’intera comunità, dando voce a quanti, nel quotidiano, si confrontano con l’Autismo

Naufragio “Santo Primo”, la famiglia del capitano disperso: “basta con gli scaricabarile, ci aiutino a recuperare il relitto!”

Rimane ancora disperso Giovanni Costanzo, il capitano del peschereccio naufragato a Capo Passero, a largo di Portopalo nel giugno del 2016. Ad oggi solo uno scarica barile tra le istituzioni, denunciato a Sudpress dalla famiglia, per riportare in superficie lo scafo inabissatosi con il corpo di "Capitan Tempesta"

Speciale

Cronaca

Eventi

Sport

Al voto

Login Digitrend s.r.l